Gironi divini non si ferma, in arrivo una nuova entusiasmante formula

 

Gironi divini” non si ferma. La fortunata manifestazione enogastronomica ha scelto di non interrompere la lunga tradizione di eventi e di non lasciare a bocca asciutta i propri affezionati fans. In rispetto delle nuove normative  quest’anno le degustazioni saranno a numero limitato.

Una formula diversa, quindi, ma sempre attenta alla soddisfazione dei visitatori e alla qualità dei vini di casa nostra. Si terrà il tradizionale Torneo del vino,  il Concorso enologico che come ogni estate incoronerà il miglior rosso, il miglior bianco e il miglior cerasuolo d’Abruzzo, nei tre giorni  17, 18 e 19 agosto dalle 19.30.

 

In linea con le nuove direttive, gli organizzatori di “Gironi divini” hanno pensato a delle serate esclusive, a numero chiuso, che daranno la possibilità agli appassionati del vino di non rinunciare a un viaggio alla scoperta dei migliori rossi, bianchi e cerasuoli d’Abruzzo.
Potranno anche dare un contributo per eleggere i migliori vini dell’anno che saranno presentati dal critico eno gastronomico Franco Santini, curatore della manifestazione, pronto guidare il pubblico di appassionati in un affascinante percorso degustativo alla caccia dell’eccellenza.

Il tutto incastonato come sempre nella cornice splendida del centro storico di Tagliacozzo che accoglierà le numerose cantine abruzzesi  aderenti alla manifestazione e farà da scenografia naturale al torneo diventato tra i più importanti d’Italia.

Le degustazioni, a gruppi di 30 persone, si terranno nella corte di “Giardino Resta” e in altri affascinanti ambientazioni, nel cuore della città citata da Dante nella Divina Commedia, e prevedono una tassativa prenotazione (335 75 333 46 –  gironidivini@gmail.com).

Nelle tre serate, dedicate ciascuna a una tipologia di vino, ci sarà la possibilità anche di interloquire con i produttori che prenderanno parte agli appuntamenti e con i  sommelier della Fis, Fondazione Italiana Sommelier Abruzzo Centrale – Delegazione Marsica e Piana del Cavaliere, che accompagneranno i partecipanti nel viaggio alla scoperta del vino d’Abruzzo.

L’evento sarà seguito dal portale di enogastronomia Virtù quotidiane, media partner della manifestazione, e dai giornali online AbruzzoLive e MarsicaLive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *